Uncategorized

Gentili genitori,

In assenza di indicazioni da parte della Scuola, molti genitori si rivolgono a noi per la questione delle cedole librarie. Il Comune di Parma ci ha confermato che la Scuola per l’Europa ha ora trasmesso i nominativi degli iscritti residenti. Si tratta della prima tappa, essenziale, per garantire finalmente a tutti gli alunni  di beneficiare di tale diritto. Bisogna, tuttavia, che la scuola completi anche la seconda tappa che consiste nel compilare la "cedola digitale", caricando sul programma del Comune i codici dei libri adottati nelle diverse classi. Poiché i libri delle classi anglofone e francofone non sono libri ministeriali, sarà opportuno che la scuola specifichi che si tratta di "strumenti alternativi ai libri di testo".

Una volta che i codici dei libri siano stati caricati dalla Scuola, le famiglie potranno beneficiare dell’importo della cedola per l’acquisto del materiale librario, presentandosi a partire dal 1° settembre in qualunque libreria autorizzata con il codice fiscale dell’alunno.

 

1 Comment

 

Cari Genitori,

 

La legge italiana prevede che la spesa per la fornitura dei libri di testo degli alunni del ciclo primario sia a carico del Comune di residenza (DPR 616/1977, art. 42 e 47; D.Lgs. 297/1994, art. 156, c. 1).

Il documento necessario per esercitare tale diritto è la cosiddetta “cedola libraria”. Si tratta di un documento consegnato ai genitori dalle scuole ed emesso dal Comune di residenza a seguito di indicazione, da parte dei dirigenti scolastici, dei dati relativi agli alunni iscritti e dei testi scelti dalle classi. Negli ultimi anni, vari Comuni hanno semplificato ulteriormente la procedura con l’emissione di cedole digitali (si veda ad esempio il sito del Comune di Parma: http://www.comune.parma.it/servizieducativi/it-IT/Cedole-Librarie.aspx). Cartacee o digitali, dobbiamo segnalare che la Scuola per l’Europa di Parma non ha mai distribuito in modo sistematico tali cedole né fornito indicazioni che permettessero di garantire tale diritto a tutti gli alunni iscritti, dimenticando in particolar modo gli alunni delle sezioni anglofone e francofone ove, da sempre, il costo dei libri pesa interamente sulle spalle delle famiglie.

È grazie alle domande e alle segnalazioni dei genitori che, come rappresentanti, ci siamo attivati per capire il fondamento di tale pratica. Grazie alle informazioni forniteci dal Comune di Parma e da altri Comuni della Provincia abbiamo appurato che la legge è uguale per tutti e che anche gli alunni delle sezioni linguistiche diverse dall’italiana hanno (ed hanno sempre avuto) tale diritto. La Scuola per l’Europa di Parma non le ha però mai adeguatamente informate.

Sottolineiamo che si tratta di un diritto di TUTTI i bambini che frequentano la scuola primaria, indipendentemente dal tipo di scuola (pubblica, privata, etc.). Ricordiamo inoltre che, per le scuole ove «siano previste forme alternative all’uso dei libri di testo è consentita l’utilizzazione della somma equivalente al costo dei libri stessi per l’acquisto di altro materiale librario secondo il progetto di sperimentazione» (art. 27, c. 4, della legge n. 448/1998). A tal riguardo, alleghiamo per conoscenza le tabelle ministeriali che definiscono le somme previste per ogni classe della scuola primaria.

Ad inizio luglio, abbiamo sollecitato la Scuola per l’Europa ad adeguarsi a quello che viene fatto nelle altre scuole per garantire il diritto allo studio. Contestualmente, abbiamo preso contatto con i Servizi Scolastici del Comune di Parma (ove risiede la maggior parte delle famiglie) che ci hanno garantito la massima disponibilità. Speriamo quindi che la Direzione della Scuola possa procedere quanto prima a trasmettere al Comune di Parma i dati relativi agli alunni iscritti ivi residenti e la lista dei testi adottati nelle classi del ciclo primario, fornendo egualmente ai non residenti le informazioni necessarie per esercitare tale diritto. Il direttore aggiunto della Scuola per l’Europa ci ha informato del fatto che una comunicazione al riguardo sarebbe stata data quanto prima alle famiglie in merito alle procedure da seguire. Vi invitiamo quindi a prestare la massima attenzione al sito della Scuola. Non mancheremo di trasmettere ulteriori informazioni attraverso il sito di AGSEP, qualora fosse necessario.

Parma, 25 luglio 2017

Prezzi Ministeriali
Prezzi Ministeriali
Prezzi-ministeriali.pdf
169.2 KiB
34 Downloads
Details

 

http://www.gazzettadiparma.it/evento/eventi/444285/wanderer-trecento-bimbi-in-scena.html

http://www.solaresdellearti.it/index.php?ling=1&pg=det&id_eventi=1681&tipo=2&id_rassegna=0

Sono andati in scena questa settimana gli spettacoli a conclusione del laboratorio teatrale che hanno svolto gli alunni del ciclo primario e materno di tutte e tre le sezioni della Scuola.
Wanderland è stato fondato dai piccoli abitanti della Scuola per l’Europa e dalle loro maestre, insieme al Teatro delle Briciole (Beatrice Baruffini, Jessica Graiani, Riccardo Reina, Agnese Scotti).

E' stata un'esperienza strabiliante per i bambini ma anche per  genitori e parenti che hanno assistito stupiti, meravigliati e anche commossi alla messa in scena dello spettacolo itinerante estremamente coinvolgente.

 

Come ogni estate è in procinto di partire la festa Multiculturale di Collecchio nella splendiada cornice del parco Nevicati.

Vi segnaliamo tra gli eventi di cui siamo venuti a conoscenza un'esibizione di Capoeira.

 

 

 

In vista dello spostamento presso la nuova sede, diventa indispensabile, per l'organizzazione scolastica, conoscere con quanta più precisione possibile il numero degli alunni che intendono partecipare alle attività extrascolastiche dopo le lezioni. Agsep, su richiesta della Dirigenza, ha redatto un sondaggio che vi chiediamo di compilare per ciascun figlio che frequenterà la scuola il prossimo anno.

Due to the imminent move to the new building, it becomes imperative for the school's organization of the extracurricular activities to have the most accurate possible number of pupils who intend to engage in the after-school activities. Agsep, at the Director’s request, has prepared a survey that we kindly ask you to fill out for each child who will attend the school next year.

Afin d'organiser au mieux les activités qui auront lieu dans la nouvelle école, il est impératif de connaitre le plus précisément possible le nombre des élèves qui participeront aux activités extra scolaires après les cours. Faisant suite à une demande du Directeur, Agsep a préparé un sondage que nous vous demandons de bien vouloir remplir pour chacun de vos enfants qui fréquentera l'école européenne l'an prochain.

 

Sondaggio Materno / Survey pre-school / Sondage maternelle

Sondaggio Primario / Survey  Primary school / Sondage école primaire

Sondaggio Secondario /  Survey Secondary school / Sondage école secondaire

 

 

Il Consiglio Direttivo di Agsep invita le famiglie della Scuola per l'Europa di Parma all'Assemblea Generale che si terrà il giorno 14 giugno 2017 ore 18.00 nella palestra della Scuola in Via Saffi, 8. ( l’assemblea si riunirà in prima convocazione alle ore 17.30 dello stesso giorno)

Ordine del giorno:

Report da parte dei rappresentati Agsep delle riunioni di CE, CTS e CdA con aggiornamenti sul nuovo edificio.

Circolare della scuola conferme iscrizioni

This is to convene the General Assembly of AGSEP Members on JUNE 14 st at h. 17:30 PM on first call and

TUESDAY JUNE 14st h . 18.00

AGSEP General Assemblygiugno2017
AGSEP General Assemblygiugno2017
AGSEP-General-Assemblygiugno2017.docx
40.9 KiB
169 Downloads
Details

 

"L’inaugurazione a settembre del nuovo edificio coinciderà con una disponibilità limitata degli spazi promessi"

Vi segnaliamo che nella pagina dedicata del sito della scuola, sono pubblicati i seguenti documenti:

VersioneInglese
VersioneInglese
VersioneInglese.pdf
678.4 KiB
349 Downloads
Details

VersioneFrancese
VersioneFrancese
versioneFrancese.pdf
687.3 KiB
131 Downloads
Details

MadrelinguadiversaItaliano
MadrelinguadiversaItaliano
madrelinguadiversaItaliano.pdf
674.5 KiB
97 Downloads
Details

Docentidiruolo
Docentidiruolo
Docentidiruolo.pdf
694.2 KiB
101 Downloads
Details

ATAruolo
ATAruolo
ATAruolo.pdf
705.1 KiB
95 Downloads
Details

ATAnondiruolo
ATAnondiruolo
ATAnondiruolo.pdf
749.1 KiB
105 Downloads
Details

Docentinondiruolo
Docentinondiruolo
docentinondiruolo.pdf
837.9 KiB
93 Downloads
Details

Determinaconcorso
Determinaconcorso
determinaconcorso.pdf
198.7 KiB
179 Downloads
Details

http://www.scuolaperleuropa.eu/pvw/app/PRSP0065/pvw_sito.php?sede_codice=PRSP0065&page=1847829