Italia

Cari genitori,
a seguito del mandato ricevuto durante l’ultima Assemblea Generale, un gruppo di 13 volontari ha elaborato una proposta di revisione dello Statuto di AGSEP al fine di renderlo conforme agli indirizzi indicati dagli Ispettori del MIUR.
Il risultato di questo lavoro, che trovate in allegato, è il frutto di diversi incontri che hanno permesso di verificare la normativa di riferimento, proporre soluzioni e discuterle collegialmente. Come vedrete, le modifiche proposte sono specificamente rivolte ad integrare la normativa italiana in materia di partecipazione, adeguandola alle specificità della Scuola. La maggioranza dei membri del gruppo di lavoro si è espressa a favore della proposta allegata. 
Pare ora indispensabile sottoporre questa bozza di progetto all’Assemblea Generale dei genitori per discussione ed eventuale approvazione. 
Patricia Kanu
Presidente AGSEP
20180614 REVISIONE STATUTO AGSEP Progetto
20180614 REVISIONE STATUTO AGSEP Progetto
20180614_REVISIONE_STATUTO_AGSEP_Progetto.pdf
275.3 KiB
124 Downloads
Dettagli

Diversi genitori mi hanno segnalato di aver ricevuto un messaggio da "Martin Helmert a nome del movimento Fresh Start". Esprimendo il loro disappunto per l'uso fatto del loro indirizzo di posta elettronica, indirizzo soggetto alla normativa europea sulla protezione dei dati personali, questi genitori mi chiedono di intervenire a loro tutela, giacché non hanno mai autorizzato il Fresh Start Movement ad utilizzare il loro indirizzo mail. 
Quale rappresentante legale dell'Associazione Genitori mi preme informare tutta la comunità scolastica che questo utilizzo illecito dei dati personali degli associati ha avuto luogo senza autorizzazione o conoscenza alcuna da parte della Presidenza di AGSEP. Non posso che deplorare e condannare questo uso improprio dei dati degli associati: l'accesso ai dati personali dei genitori non autorizza in alcun modo a utilizzarli per fini di parte.
Se tale comunicazione, diffusa in modo illecito, si inserisce nelle iniziative di informazione elettorale per le imminenti elezioni, preciso che i tempi di pubblicazione sono egualmente in palese violazione delle tempistiche indicate alla comunità scolastica. 
Patricia Kanu
Presidente Agsep

Diversi genitori mi hanno segnalato di aver ricevuto un messaggio da "Martin Helmert a nome del movimento Fresh Start". Esprimendo il loro disappunto per l'uso fatto del loro indirizzo di posta elettronica, indirizzo soggetto alla normativa europea sulla protezione dei dati personali, questi genitori mi chiedono di intervenire a loro tutela, giacché non hanno mai autorizzato il Fresh Start Movement ad utilizzare il loro indirizzo mail. 
Quale rappresentante legale dell'Associazione Genitori mi preme informare tutta la comunità scolastica che questo utilizzo illecito dei dati personali degli associati ha avuto luogo senza autorizzazione o conoscenza alcuna da parte della Presidenza di AGSEP. Non posso che deplorare e condannare questo uso improprio dei dati degli associati: l'accesso ai dati personali dei genitori non autorizza in alcun modo a utilizzarli per fini di parte.
Se tale comunicazione, diffusa in modo illecito, si inserisce nelle iniziative di informazione elettorale per le imminenti elezioni, preciso che i tempi di pubblicazione sono egualmente in palese violazione delle tempistiche indicate alla comunità scolastica. 
Patricia Kanu
Presidente Agsep

Gentili genitori,

Il Management Board di AGSEP invita le famiglie della Scuola per l’Europa di Parma all’Assemblea Generale ordinaria che si terrà nei locali della scuola il giorno

12 aprile 2018 alle ore 18h00 in prima convocazione e alle ore 18h30 in seconda convocazione.

Ordine del giorno

1) Completamento del Management Board, secondo quanto previsto dall’art. 7.6 dello Statuto AGSEP ( http://www.agsep.eu/download/HOME/Statute/STATUTO2015.pdf ).

Invitiamo coloro che desiderano impegnarsi all’interno del Consiglio Direttivo a inviare il proprio nominativo all’indirizzo email: secretary@agsep.eu specificando la sezione linguistica e la classe frequentata dai figli. Ricordiamo che, al fine di evitare qualsivoglia conflitto d’interessi, in base al Codice di comportamento di AGSEP, non possono far parte del Consiglio Direttivo coloro che «a qualsiasi titolo, abbiano rapporti contrattuali o di collaborazione societarie con la scuola» (art. 11).

 2) Presentazione delle motivazioni che hanno portato a dimissioni dal MB di AGSEP

Contestualmente alla domanda di inserire questo punto, è stato chiesto alla Presidenza di AGSEP di mettere all’ordine del giorno un “voto di fiducia sui membri rimasti” nel MB e una “votazione per la previsione di nuove elezioni”. Tale richiesta, inviata dopo l’annuncio dell’assemblea ordinaria del 12 aprile, non può essere accolta poiché, ai sensi dell’art. 7.4 dello Statuto, il voto di fiducia o revoca di consiglieri non può essere deliberato da un’assemblea ordinaria, ma da un’assemblea straordinaria, indetta con specifiche modalità.

3) Aggiornamento sulle attività dell’Associazione e problematiche segnalate dai genitori

 4) Varie ed eventuali

 Invitiamo tutti a partecipare e ad esprimere le proprie idee, perché il dialogo e il confronto sono strumenti indispensabili per la crescita di tutta la comunità scolastica.

Come ogni estate è in procinto di partire la festa Multiculturale di Collecchio nella splendiada cornice del parco Nevicati.

Vi segnaliamo tra gli eventi di cui siamo venuti a conoscenza un'esibizione di Capoeira.

 

 

Premio Sant'Ilario 2015 (13/01/2015)

Parma, 13 Gennaio 2015

Gentilissimo signor Sindaco,

In occasione della odierna premiazione del Sant'Ilario alla città di Parma, abbiamo apprezzato molto le sue parole di grande apertura ed interesse verso l'Europa sia nella frase “dalla competizione in atto usciranno vincenti i territori capaci di fare squadra, di portare le loro eccellenze in Europa, di valorizzare i loro giacimenti culturali”, che nella parte del suo intervento riguardante l'aeroporto come porta verso l'Europa.

Ci permettiamo di ricordarle che a Parma esiste già un pezzo di Europa : la Scuola per l'Europa.

Ogni giorno la scuola con serietà e professionalità si pone un obiettivo che si può pubblicamente leggere sul sito della scuola: “ Pur conservando l’amore e la fierezza della loro patria, diventeranno, spiritualmente, europei, pronti a compiere e a consolidare l’opera intrapresa dai loro padri per l’avvento di un’Europa unita e prospera.”

Come lei ben sa, ormai da una decina di anni la scuola è costretta a lavorare in spazi ristretti e totalmente inadeguati,  in prestito  presso altri plessi scolastici della città, ma un edificio è quasi pronto per essere inaugurato e diventare finalmente la NOSTRA SCUOLA.

Speriamo che Parma voglia onorare l'impegno preso al momento dell'assegnazione di una authority europea: una sede scolastica.

Speriamo che Parma voglia davvero essere un ponte verso l'Europa e investire per consolidare in città una vera cultura europea che partirà dalla nostra scuola e creerà un forte legame con la città di Parma.

Chiudiamo questo nostro intervento, con la speranza di avere presto un risultato concreto, che porti noi e Parma davvero al centro dell'Europa, noi ce la metteremo tutta!

--AGSEP

1 Comment

Parma cleanup

Appena quattro giorni dopo che il fiume Baganza decise di fregarsene del suo argine, Parma sta funzionando come un orologio ben oliato respingendo il fango e l'acqua. Un aggiornamento dal fronte meridionale:

  • I volontari per il servizio di pulizia possono mettersi a disposizione dei coordinatori della città o presso uno dei punti di controllo o contattando il Polo Sociale in Via Carmignani 9/A nei pressi di via Montanara. Tel. 0521-031250.
  • Molte famiglie sono ancora senza abbigliamento adeguato. Gli articoli più richiesti sono vestiti, scarpe, lenzuola e coperte per adulti. I bambini sono stati per lo più curati. I vostri articoli utilizzabili possono essere lasciati al Polo Sociale (vedi sopra).
  • Non dimenticate la vendita di torte questo fine settimana. Sarà una grande opportunità per raccogliere alcuni fondi per la pulizia e per la riparazione del quartiere, nonché una buona scusa per incontrare i vostri compagni Parmigiani!