Home

Gentili genitori,

In assenza di indicazioni da parte della Scuola, molti genitori si rivolgono a noi per la questione delle cedole librarie. Il Comune di Parma ci ha confermato che la Scuola per l’Europa ha ora trasmesso i nominativi degli iscritti residenti. Si tratta della prima tappa, essenziale, per garantire finalmente a tutti gli alunni  di beneficiare di tale diritto. Bisogna, tuttavia, che la scuola completi anche la seconda tappa che consiste nel compilare la "cedola digitale", caricando sul programma del Comune i codici dei libri adottati nelle diverse classi. Poiché i libri delle classi anglofone e francofone non sono libri ministeriali, sarà opportuno che la scuola specifichi che si tratta di "strumenti alternativi ai libri di testo".

Una volta che i codici dei libri siano stati caricati dalla Scuola, le famiglie potranno beneficiare dell’importo della cedola per l’acquisto del materiale librario, presentandosi a partire dal 1° settembre in qualunque libreria autorizzata con il codice fiscale dell’alunno.

 

 

http://www.gazzettadiparma.it/evento/eventi/444285/wanderer-trecento-bimbi-in-scena.html

http://www.solaresdellearti.it/index.php?ling=1&pg=det&id_eventi=1681&tipo=2&id_rassegna=0

Sono andati in scena questa settimana gli spettacoli a conclusione del laboratorio teatrale che hanno svolto gli alunni del ciclo primario e materno di tutte e tre le sezioni della Scuola.
Wanderland è stato fondato dai piccoli abitanti della Scuola per l’Europa e dalle loro maestre, insieme al Teatro delle Briciole (Beatrice Baruffini, Jessica Graiani, Riccardo Reina, Agnese Scotti).

E' stata un'esperienza strabiliante per i bambini ma anche per  genitori e parenti che hanno assistito stupiti, meravigliati e anche commossi alla messa in scena dello spettacolo itinerante estremamente coinvolgente.

 

Come ogni estate è in procinto di partire la festa Multiculturale di Collecchio nella splendiada cornice del parco Nevicati.

Vi segnaliamo tra gli eventi di cui siamo venuti a conoscenza un'esibizione di Capoeira.

 

 

  1. Approvazione del verbale della seduta precedente;
  2. Insediamento del nuovo Consigliere, rappresentante dell’Associazione dei Genitori; il Presidente del CDA ha fatto un lungo e bel discorso sul valore della partecipazione e dell'opinione del rappresentante dei genitori perché indubbiamente rispecchia e rappresenta l'utenza finale della mission della scuola.
  3. Proposta Documento contabile esercizio finanziario 2017;All'interno di questo punto è stato chiesto che per il concorso 2017 (del quale non siamo riusciti poi a parlare ) venga data la più ampia pubblicità possibile e ché è auspicabile effettuare una pre-chiamanta anche senza indicare i posti disponibili (che si sapranno solo dopo che il MIUR avrà approvato l'organico).
  4. Piano annuale attività personale ATA: parte finanziaria.
  5. Proposta variazioni al Documento contabile esercizio finanziario 2016;
  6. Criteri generali iscrizioni a.s. 2017/18;
    Il numero di classi rimarrà invariato e il numero di alunni potrà aumentare al massimo del 25% per classe, l'apertura delle iscrizioni sarà allineata alle Scuole Italiane (quindi intorno alla metà di gennaio)
  7. Tasse scolastiche (determinazione, situazione dei recuperi, criteri di esenzione, sanzioni);
    In data 13.12.16 era stata inviata una richiesta di chiarimenti rivolta al Presidente del CDA, al Collegio dei Revisori dei Conti e al Segretario Capo. I revisori dei conti non erano presenti e il Presidente non aveva visto la mail. La richiesta verrà reinterata nelle prossime settimane fino all'ottenimento di una risposta esaustiva e circostanziata. Non si è parlato di sanzioni.
  8. Accordi con enti che contribuiscono al finanziamento della scuola;
    non approfondito, rinviato ad altro CDA, ma verrà applicato l'accordo del 2014.
  9. Aggiornamento Piano della formazione;
    non affrontato
  10. Aggiornamenti sul nuovo edificio scolastico;
    non affrontato
  11. Integrazioni al regolamento interno e alle norme di comportamento degli studenti;
    Stralciato non approvato dal Consiglio di Educazione.
  12. Varie ed eventuali. - Rescissione contratto con Camst per il prossimo anno scolastico. Diversi consiglieri hanno chiesto che venga convocato un altro CDA prima di quello di marzo per poter prima valutare il prossimo regolamento e bando per il personale vacante e che il personale in servizio abbia la valutazione necessaria per la riconferma entro febbraio. Non c'è stato tempo di parlare d'altro perché ci aspettavano in cantiere.

La previsione di fine lavori è per il mese di Febbraio, mi è stato confermato che sarà allora possibile per un gruppo ristretto di genitori visitare la scuola. L'edificio è veramente molto bello, sono riuscita a visitare la parte del secondario inferiore/primario/materna oltre a biblioteca, uffici amministrativi e mense (ogni classe della materna avrà una sala da pranzo, il primario avrà la sua mensa e il secondario un'altra che sarà già allestita per il self service), Ci saranno almeno 2 cucine. Stavano facendo la prova degli impianti e il riscaldamento era acceso. Ci sono numerose aule predisposte a laboratori d'arte e informatica, aula di musica, fantastico!

biblioteca
laboratorio
ingresso
bagni

laboratorio arte
corridoio 1° piano
Ingresso

In data 16 Giugno 2016 si terrà la prossima riunione del CdA con il seguente ordine del giorno:

  • Approvazione del verbale della seduta precedente
  • Insediamento dei nuovi Consiglieri
  • Iscrizioni a.s. 2016/17 ( formazione classi, criteri generali, prove di ammissione )
  • Adozione del calendario scolastico 2016/17
  • Linee generali del piano annuale delle attività didattiche 2016/17
  • Parere sulla proposta di organico 2016/17
  • Regolamento per il reclutamento del personale
  • Adozione del programma annuale 2016 e determinazione del limite di spesa del dirigente
  • Valutazione del personale ( art.21 DI 138/2010 )
  • Incarichi di Direttore aggiunto, incarichi di coordinamento, modello organizzativo del "middle management", incarichi di Assistente del Direttore
  • Determina del Dirigente sul "Disciplinare per la gestione dell'Albo pretorio on line, in l'applicazione del D.Lgs.33/2013 (" Decreto Trasparenza")
  • Contratti di consulenza esterna
  • Variazioni di bilancio
  • Accordi con enti che contribuiscono al finanziamento della scuola
  • Rette scolastiche (determinazione, situazione dei recuperi, criteri di esenzione, sanzioni)
  • Aggiornamento sul nuovo edificio scolastico
  • Regolamento interno e norme di comportamento degli studenti
  • Varie ed eventuali ( anticipare che verrà predisposta una bozza di nuovo regolamento di gestione della scuola )

 

 

 

Il Management Board di Agsep invita le famiglie della Scuola per l'Europa di Parma all'Assemblea Generale che si terrà il giorno

21 giugno 2016 ore 18.00

nella palestra della Scuola in Via Saffi, 8.

( l’assemblea si riunirà in prima convocazione alle ore 7.00 dello stesso giorno )

ORDINE DEL GIORNO

  • Elezione dei nuovi membri del Consiglio Direttivo di AGSEP
  • Intervento del Preside Dott.Cipollone
  • Nuova delibera su destinazione fondi AGSEP
  • Varie ed eventuali

Chi desiderasse entrare a fare parte del Consiglio Direttivo di AGSEP, è pregato di inviare la propria candidatura all’indirizzo email : executive@agsep.eu con l’indicazione del vostro nome e classe frequentata dal vostro/vostri figli .

This is to convene the General Assembly of AGSEP Members on JUNE 21 st at h. 07:00 AM on first call and

TUESDAY JUNE 21st h . 18.00

on second call, in the school gym to discuss and vote on the following agenda:

  1. Elections AGSEP Management Board vacancies
  2. Partecipation of the Director, Mr. Cipollone
  3. Decision on AGSEP’s funds allocation.

Looking to see you

AGSEP secretary

ASSEMBLÉE GÉNÉRALE

Le conseil d'administration de AGSEP invite les familles de l'école pour l'Europe de Parme à l'Assemblée générale qui se tiendra le:

21 Juin 2016 à 18h00 dans le gymnase de l'école de Via Saffi , 8

ORDRE DU JOUR

  • Election des nouveaux membres du Conseil exécutif AGSEP
  • Intervention du directeur de l'école Dott. Cipollone
  • Nouvelle délibération sur la destination des fonds de AGSEP
  • Divers et variés

( L'assemblée se réunira en premier appel à 07h00 le jour même)

 

ADAS & AGSEP have donated to the Kwa Dunia Library Association and the School Library more than 300 books.

The books are fiction and non-fiction, and in a variety of languages including English, French, German and Italian.

The purpose of this project was to collect used books that were no longer read, and give, to each book, the ability to continue to retell the story it contained in its pages.

AGSEP & ADAS Scuola per l'Europa

IMG_7958

Adas Scuola per l’Europa & Agsep donano alla Biblioteca dell’Associazione Kwa Dunia e Biblioteca della Scuola per l’Europa più di 300 volumi.

Libri di ogni genere e in lingue diverse fra inglese, francese, tedesco e italiano.

L’iniziativa consisteva nel raccogliere libri usati destinati a non essere più letti e regalare , ad ogni libro, la possibilità di continuare a raccontare la storia che racchiude nelle sue pagine.

AGSEP & ADAS Scuola per l'Europa