Transportation and Traffic

E' il momento di rinnovare il Consiglio Direttivo di Agsep per i prossimi 2 anni.

Questa è l'opportunità per dimostrare quanto abbiamo a cuore la Scuola e vi incoraggiamo dunque ad agire e collaborare con altri genitori!

Stiamo cercando genitori volontari energetici e entusiasti che vogliano contribuire con una parte del loro tempo e capacità a migliorare l'esperienza educativa dei nostri figli.
Scaricate e compilate il modulo per la candidatura e firmate il codice di condotta, quindi inviateli insieme ad una foto all'indirizzo secretary@agsep.eu, entro le 10.00 di giovedì 19 ottobre. La presentazione sarà pubblicata poco dopo sul sito AGSEP.
Le elezioni on-line saranno disponibili dal 23 al 25 ottobre a mezzogiorno (12:00). Sarà inoltre possibile votare la sera dell'Assemblea Generale (25.10.2017), dopo di che saranno presentati i risultati.
La prima riunione del nuovo Consiglio di Direttivo si terrà alla fine dell'assemblea.


PS: Naturalmente è necessario essere socio AGSEP per essere candidato (e votare). Quindi, compilate anche il modulo di iscrizione se non siete già iscritti.

AGSEP MODULO CANDIDATURA 2017
AGSEP MODULO CANDIDATURA 2017
AGSEP-MODULO-CANDIDATURA-2017.doc
219.5 KiB
57 Downloads
Details

Codice Di Comportamento Da Rispettare Da Parte Di Tutti I Membri Del Consiglio AGSEP
Codice Di Comportamento Da Rispettare Da Parte Di Tutti I Membri Del Consiglio AGSEP
Codice-di-comportamento-da-rispettare-da-parte-di-tutti-i-membri-del-consiglio-AGSEP.docx
18.5 KiB
41 Downloads
Details

AGSEP Modulo-iscrizione IT SenzaScadenza-3
AGSEP Modulo-iscrizione IT SenzaScadenza-3
AGSEP_Modulo-iscrizione_IT_SenzaScadenza-3.pdf
105.7 KiB
118 Downloads
Details

 

It's time again to renew the AGSEP Management Board for its two-year term.  This is the chance to show how much you care about the school and therefore we strongly encourage you to stand up and co-operate with other parents.

We are seeking energetic, enthusiastic parent volunteers who wish to contribute a part of their time and talents to improving our children's educational experience.

Download and fill in the form for candidates and sign the "codice di condotta", then send them together with a photo to the secretary@agsep.eu before 10.00 on Thursday, October 19. Your presentation will be published shortly after on the AGSEP-website.

An on-line election will be available from October 23 until October 25 at noon (12:00). It will also be possible to vote on the evening of the General Assembly (25.10.2017) after which the results will be finalized and presented.

The first meeting of the new Management Board will be held 25.10.17 after GA.

PS: Of course you need to be AGSEP-member to be candidate (and to vote). So please fill in the inscription form as.

Il Management Board di Agsep invita le famiglie della Scuola per l'Europa di Parma all'Assemblea Generale che si terrà il giorno

25 ottobre 2017 alle ore 17.30 A SCUOLA

In caso di mancato raggiungimento del quorum, l'assemblea si riunirà, lo stesso giorno, in seconda convocazione alle ore 18.00

Ordine del giorno

  1. Relazione del Tesoriere e presentazione del rendiconto annuale.
  2. Mercatino di Natale 2017
  3. Elezione nuovo Management Board
  4. Nuova delibera su destinazione fondi AGSEP
  5. Varie ed eventuali

MODULO DI CANDIDATURA AL CONSIGLIO DIRETTIVO

AGSEP MODULO CANDIDATURA 2017
AGSEP MODULO CANDIDATURA 2017
AGSEP-MODULO-CANDIDATURA-2017.doc
219.5 KiB
57 Downloads
Details

Sarà possibile votare i candidati ancora dalle ore 17.00 alle ore 18.00 direttamente in assemblea, indi si procederà allo scrutinio e successiva nomina del nuovo consiglio direttivo.

E' possibile votare tramite documento di delega

Delega25
Delega25
delega25.10.17.docx
Version: 10.17
41.5 KiB
13 Downloads
Details

 

AGSEP cerca volontari per scrutinare le schede di voto (scrivere a executive@agsep.eu ) e per l'organizzazione del mercatino di Natale  (scrivere a socialevents@agsep.eu ).

VI ASPETTIAMO!

CONSIGLIO DIRETTIVO ASSOCIAZIONE GENITORI SCUOLA PER L'EUROPA

Vi segnaliamo che nella pagina dedicata del sito della scuola, sono pubblicati i seguenti documenti:

Cda15
Cda15
cda15.03.17.pdf
Version: 03.17
291.2 KiB
263 Downloads
Details

CTS13
CTS13
CTS13.03.17.pdf
Version: 03.17
447.0 KiB
253 Downloads
Details

Mensa
Mensa
mensa.pdf
258.8 KiB
222 Downloads
Details

1.Approvazione del verbale della seduta precedente;
2. Calendario scolastico 2017-2018;
3. Organico del personale 2017-’18;
4. Regolamento per la selezione del personale;
5. Contenziosi;
6. Aggiornamenti sulla nuova sede;
7. Pagamento delle rette scolastiche;
8. Varie ed eventuali.

1 Il verbale della seduta precedente è stato approvato dopo alcune variazioni fatte apportare da un paio di consiglieri. Più volte nel corso della riunione altri consiglieri hanno chiesto più trasparenza e migliore comunicazione ai consiglieri stessi ma anche alle famiglie. Il Preside ha detto che le delibere assunte dal CDA verranno pubblicate nell'albo pretorio on line.

2 Approvati 181 giorni di lezione, verrà tempestivamente pubblicato sul sito.

3 Per il prossimo anno è previsto un lieve incremento dell’organico docenti al secondario

4 Il regolamento per la selezione del personale è il frutto di un lavoro in team di dipendenti del Miur. Il documento non ci è stato consegnato ma ci sono stati fatti vedere alcuni passaggi nei monitor della sala riunioni. Diversi consiglieri hanno fatto presente che forse sarebbe stato il caso di organizzare una riunione ad hoc di questo punto. Il CDA ha invitato il Preside a valutare i docenti con contratti biennali in scadenza ed quindi bandire le cattedre vacanti. Il concorso sarà solo sui titoli+esame orale (i titoli verranno verificati con l'ausilio del provveditorato) e dovrebbe svolgersi a partire dal 20 maggio. I candidati verranno valutati su: 1 didattica e metodologia. 2 Conoscenza de sistema delle scuola europee. 3 Competenze ad utilizzare tecnologie delle informazioni. 4 Competenza linguistica. Per il personale Ata: 1 conoscenze procedure e disposizioni normative afferenti il profilo. 2 conoscenza sistema Europeo e loro funzionamento. 3 Conoscenze tecnico informatiche. 4 competenze linguistiche.
Il Preside nominerà la commissione di esame e ne faranno parte: docenti università di Parma, del Collegio Europeo e dipendenti EFSA (tecnologie informatiche e competenze linguistiche). La rappresentante dei docenti ha chiesto di inserire un ispettore Miur e uno che conoscesse il sillabus delle scuole europee, ne è nata una lunga discussione ma la proposta non è stata accettata.

5 Il capo del Collegio dei Revisori ha lanciato un "allarme" che le economie della scuola si stanno riducendo a un ritmo vertiginoso.

alle h 12.10 il Presidente del CdA ha lasciato la seduta per precedenti impegni, erano già andati via altri consiglieri e il Presidente, lasciando la sala, ha assicurato che alla prossima riunione il primo punto da affrontare sarà sulle tasse scolastiche.

6 Il Preside ha fatto il punto della situazione sul nuovo edificio: happybus, si ridurranno a 5 i punti di raccolta degli alunni e verranno utilizzati pullman più grandi, costo del servizio invariato. Auditorium e palestra non verranno terminati per mancanza di fondi ma la scuola ha abbastanza accantonamenti per farvi fronte ed arrivare ad inizio anno con la struttura completata. Il Comune ha già emesso bando per gli arredi. Utenze già allacciate. La fibra ottica sarà il prolungamento di quella dell'università con uno sconto del 50%. Accesso da viale delle Scienze sarà chiuso. Si potrà accedere alla scuola facendo il giro dell'edificio ma entrando da via Langhirano. La scuola con il finanziamento ottenuto con la legge di stabilità del 2015 ha acquisito il diritto di superficie dell'immobile (ancora da perfezionare), questo darà la facoltà al Preside di ottenere un affitto per l'utilizzo dei locali oltre l'orario delle lezioni.

Cari genitori,

un breve report dell'incontro tenutosi la settimana scorsa a scuola, presenti numerosi rappresentanti di classe, il Preside ha presentato i vicedirettori (prof.ssa Romain e prof.Tripi) e diversi insegnanti facenti parte del middle management.

E’ stato spiegato che c’è stata una riorganizzazione dell’offerta didattica con la creazione di 4 aree che raccolgono tutti i docenti afferenti, dalla primaria al secondario:

  • area artistico espressiva
  • area linguistica
  • area matematico-scientifica
  • area socio-umanistica

Sono stati ricordati gli accordi presi con diversi enti presenti sul territorio: Università di Parma in primis, ma anche Comune, EFSA, Prefettura, Teatro Regio e Teatro delle Briciole.

Sono stati brevemente illustrati i progetti extradidattici che partiranno durante l’anno, ricordando ancora una volta il protocollo d’intesa con l’Università. Gli insegnanti stanno già seguendo dei seminari con docenti universitari sulla prevenzione/educazione alle forme disagio. Per il bullismo e dipendenze comportamentali ci saranno interventi di psicologi e giovani avvocati.

In collaborazione con l’Università di Parma e quella di Modena è stato presentato un progetto che vede già coinvolte le classi dei primi anni del ciclo primario e volto alla validazione di strumenti diagnostici per l’identificazione del DSA in età precoce (cioè prima della 3a elementare).

Saranno confermati i corsi per le certificazioni linguistiche e patentino informatico ed è stato sottolineato il grande successo dei ragazzi della scuola che l’anno scorso hanno tutti passato l’esame di certificazione linguistica.

La scuola ha sottoscritto un abbonamento con la Giunti editore, a disposizione 50.000 e-book e 5.000 riviste (in diverse lingue), a disposizione ci sarà anche l’Enciclopedia Britannica (40 lingue disponibili)

Il Preside ha cercato di spiegare le difficoltà del reclutamento avute quest’anno a causa del turn over del 30% degli insegnanti.

Sono state proiettate foto del cantiere prima e dopo la ripresa dei lavori. Il Preside vi si reca 2/3 volte a settimana. Con il nuovo edificio il numero delle classi rimarrà invariato. Per la mensa ha annunciato di aver già fatto richiesta al Comune per sganciare la scuola dal contratto di fornitura della ristorazione gestito da CAMST. Poi però ha anche detto che il contratto con CAMST andrà comunque a scadenza tra un anno. In previsione di una mensa interna alla scuola, il direttore ha reclutato super esperto dell’università di Milano (nutrizionista), 2 architetti e la direttrice dei ‘Maestri del Gusto’ (progetto di educazione alimentare già in atto con Giocampus), i genitori non verranno coinvolti. Il progetto di orto didattico nella nuova scuola dovrebbe servire per l’approvvigionamento della mensa.

Viabilità nel nuovo edificio, il Preside ha detto di aver già messo le mani avanti con comune per il trasporto pubblico, avrebbero previsto di fare ingressi a fasce orarie differenziate. Prima vorrebbe far entrare i grandi che hanno le aule più in fondo poi a mano a mano gli altri. Gli è stato fatto notare che ci sono i fratelli, forse sarebbe meglio che ad aspettare nell’atrio fossero i grandi e non i più piccoli.

Il gemellaggio con il liceo di Amatrice è stato rimandato forse alla primavera.

Gemellaggio con la scuola in Senegal, raccolti solo 300 euro rispetto ai 2.000 promessi (quelli che mancavano ce li ha messi la scuola).

Working experience, nuovi accordi con le Briciole e Barilla

Collaborazioni con il Consorzio di Solidarietà Sociale, Parma Infanzia e Telethon

È stata costituita una commissione di insegnanti che hanno riformulato la modulistica per i viaggi di istruzione e le gite e le modalità di comunicazione con nuove linee guida che dovranno essere approvate dagli organi scolastici, in prima battuta dal CE.

La comunicazione è uno strumento per raggiungere l’obiettivo

Sostanzialmente:

problema individuale – il genitore contatta l’insegnante in questione o il coordinatore di classe richiedendo un appuntamento. La questione viene affrontata in sede di colloquio.

problema riguardante tutta la classe-rappresentante di classe contatta insegnante coordinatore-vicepreside richiedendo appuntamento. La questione viene affrontata in sede di colloquio. I prof. Tripi/Romain hanno delega per problemi relativi ai loro rispettivi cicli, e a loro discrezione possono coinvolgere il Dirigente.

altri problemi- rappresentanti Agsep faranno da portavoce alla direzione-organi collegiali

Il Preside ha specificato più volte di segnalare le situazioni previo appuntamento

Il preside ha promesso che le linee guida verranno poi pubblicate e diffuse a tutti i genitori, si è stabilito che le comunicazioni saranno inviate su Infoschool e avvisati i rappresentanti di classe.

Verrà testato il sistema di segnalazione allarme con invio di prova di un SMS ai rappresentanti di classe, verrà inoltre richiesto dai rappresentanti dei genitori in CTS, CE  e CDA di testarlo su tutti i genitori della scuola.

A domanda di un genitore , sulla possibilità di recuperare le ore perse, ha detto che sarà possibile se l’attuale insegnante lo riterrà necessario.

CDA  si svolgerà il 13 dicembre con visita al cantiere dei componenti CDA.

 

Riparte il "Bus a piedi" , un trenino di persone che parte da un punto stabilito e segue un percorso con i piccoli passeggeri. E' un mezzo di trasporto sicuro, divertente ed ecologico per andare a scuola in compagnia.

Piedibus IT-EN
Piedibus IT-EN
Piedibus-IT-EN.pdf
212.2 KiB
258 Downloads
Details

Share the "Bus on foot", a train of people from a point established and follows a path with young passengers. It's a means of secure transport, fun and environmentally friendly way to go to school in the company.

Partage le "Bus à pied", un train de personnes d'un point établi et suit un chemin avec les jeunes passagers. Il 'un moyen de transport sûr, amusant et respectueux de l'environnement pour aller à l'école dans la société.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cari genitori,

Dopo il successo del sondaggio di opinione dello scorso anno, e al fine di garantire una raccolta continua di informazioni sulla vostra esperienza come un genitore o un alunno, AGSEP rilancia quest’anno il sondaggio della Scuola per l'Europa di Parma per l'anno accademico 2015-2016.

Vi preghiamo di completare il sondaggio in italiano o in inglese o in francese. Bastano cinque minuti del vostro tempo.

Clicca sul link qui sotto :

Il termine per completare il sondaggio è il 28 giugno 2016.

 

I risultati di questa indagine saranno pubblicati sul sito web AGSEP..

Grazie per la collaborazione,

AGSEP Consiglio Direttivo

 

Dear Parents,

After the success of the last year’s survey and in order to ensure a continuous collection of information on your experience as a parent,  or pupil  over the years, AGSEP is launching the Scuola per l'Europa di Parma Satisfaction Survey for the for the 2015-2016 academic year.

We kindly ask you to complete the survey either in Italian or in English or in Frenc. It will only take a maximum of five minutes of your time.

Click on the links below.  

The deadline to complete the survey is the 28 June 2016.

The results of this survey will be published on the AGSEP website.

Thank you for your cooperation,

AGSEP Management Board

Il 15 marzo, alcuni consiglieri del direttivo Agsep hanno incontrato la Vicesindaco, dott.ssa Nicoletta Paci.

L'incontro si è svolto in un clima cordiale e rilassato.

Per quanto riguarda il CDA, decaduto a dicembre, non si conoscono ancora i motivi nè tantomeno le tempistiche per una sua convocazione che tutti riteniamo veramente urgente.

Oltre agli industriali, pare che manchino ancora i rappresentanti della provincia (che per l'edilizia scolastica continua ad esistere) e del provveditorato.

Sarà infatti il prossimo CDA a dover deliberare la voce di spesa che autorizzerà la partenza dei lavori per l'edificio. Il passaggio di consegne tra le ditte appaltatrici e il comune è già stato fatto e Comune e Provincia hanno entrambi (per le parti di loro competenza) in atto un tavolo tecnico, come già adottato per le altre scuole costruite a Parma.

Ricordiamo che, ennesima peculiarità della nostra scuola è che rientra sotto la competenza di due enti diversi. Comune per materna, primario e secondario inferiore(scuola dell'obbligo) e Provincia per il secondario superiore.

L'idea è che le spese e competenze verranno poi ripartite per millesimi, come in un condominio.

La ViceSindaco si è trovata d'accordo con noi sulla necessità di riistituire un tavolo tecnico comune tra gli enti e le figure interessate, quindi anche noi genitori.

Anche per la necessità di un project manager siamo in sintonia e andrà deliberato dal CDA della scuola.

La ViceSindaco è veramente molto coinvolta dal discorso della ristorazione scolastica.

Di fatto sta andando a pranzo in diverse scuole del territorio per testare la qualità del servizio di ristorazione e concluderà il giro entro fine aprile.

Dalle sue osservazioni personali è emerso che un grande aiuto potrebbe derivare da una maggiore insistenza da parte degli insegnanti nel far almeno assaggiare le pietanze proposte.

Le abbiamo parlato dell'idea che avevamo già esposto al preside di creare un team di genitori che affiancasse gli insegnanti in mensa per sollecitare i bambini all'assaggio e la VS ci ha detto che questa una metodologia simile la stanno già adottando nell'istituto comprensivo Fra Salimbene/Jacopo Sanvitale con successo.

E' grazie a lei che per 5 dei 10 pasti, che possono consumare a scuola i membri della commissione mensa, basta prenotarsi entro le 8.30 del giorno stesso. Mentre per gli altri 5 servono più giorni di anticipo.

Si è stupita (e ha detto che verificherà) che da noi il cibo non consumato venga buttato via. Nelle scuole dove c'è la autosomministrazione sono già attive diverse cooperative sociali che recuperano il cibo non consumato che viene recuperato per essere poi inviato ad enti caritatevoli come la Caritas che lo distribuiscono nelle loro mense.

Ovviamente il cibo messo nei piatti dei bambini non si può recuperare.

La somministrazione dei pasti portati da casa: la questione è piuttosto nebulosa.

Il Comune non è favorevole a tale pratica perché il momento del pasto appresenta un momento, oltre che conviviale anche educativo.

HAPPYBUS: le abbiamo illustrato sinteticamente la questione che sottoponiamo urbi et orbi tutti gli anni.

La questione va sottoposta all'assessore Folli, col quale dovremo quindi fissare un appuntamento in tempi brevi.

La segreteria della Scuola per l'Europa ha provveduto ad informare la Tep che l'istituto sarà aperto nelle giornate del 05/01/2014 e del 13/01/2014  richiedendo il servizio di trasporto alunni, tuttavia la Tep ha risposto il servizio non ci sarà.

La scuola ha dato comunicazione ufficiale della sospensione del servizio per le giornate indicate  qui